Il prezzo del Bitcoin sale a 10700 dollari, terrà?

  • Il prezzo del Bitcoin supera i 10700 dollari solo per dirigersi verso un’altra possibile testa e spalla.
  • Gli analisti ritengono che la criptovaluta possa raggiungere nuovi massimi se il mercato rimane calmo.
  • La confusione persiste nel sentimento del mercato in mezzo al rialzo del prezzo.
  • Il prezzo della BTC può oscillare in caso di un movimento inaspettato del mercato.

Il prezzo Bitcoin di 10.500 dollari

Il mercato della crittovaluta è ora in una posizione di rally dopo che il prezzo Bitcoin ha finalmente superato la resistenza di 10.500 dollari il 14 settembre. Anche se il mercato è in una posizione migliore con l’attuale massimo di Bitcoin Billionaire sopra i 10700 dollari, ma, anche l’attuale massimo è più basso di oltre il 13 per cento rispetto al massimo di 30 giorni registrato a 12391 dollari il 18 agosto 2020.

Altcoin come Ethereum stanno ora guadagnando slancio di prezzo a seguito del re dei Bitcoin di cripto-valuta, tuttavia, il pericolo continua ad incombere sul mercato della cripto-valuta.

Il prezzo del Bitcoin ha raggiunto l’apice delle 24 ore alla soglia dei 10800 dollari per un breve momento, ma guardando il grafico a 5 giorni è anche evidente che la crittovaluta sta uscendo da un movimento di testa e spalle e sta entrando in un altro possibile movimento di testa e spalle. Al momento della scrittura Bitcoin è scambiata nella fascia $10700 – $10800, mentre il prezzo è attualmente a $01734.40.

Il movimento dei prezzi Bitcoin, cosa aspettarsi?

Secondo gli indicatori tecnici su Trading View, il mercato dei prezzi cripto-valuta è in uno stato di acquisto generale e ciò fornisce un buon supporto al mercato. Mentre d’altra parte, l’indice della paura e dell’avidità non ha ancora colpito il fattore avidità, al momento di scrivere il punteggio è pari a 40 neutro. Sebbene la situazione sia cambiata rispetto agli indicatori registrati in precedenza, sui grafici del sentiment non è ancora molto chiara e i sentimenti stanno dando segnali contrastanti.

L’analista della vista di trading Rocket Bomb spiega la stessa situazione nella sua analisi. Bomb spiega che il movimento dei prezzi sembra tutto pronto per un nuovo massimo, o il tradizionale massimo dell’ultimo trimestre, ma c’è sempre spazio per i cambiamenti.

Secondo l’analisi di Bomb, se l’attuale calma del mercato persiste, Bitcoin ha da cinque a seimila guadagni di prezzo, ma in caso di un movimento brusco può benissimo scendere.

D’altra parte, un altro analista di Trading View, Trading Axis ritiene che la criptovaluta abbia appena completato una posizione di testa e spalle a lungo termine sul grafico a sei mesi. Egli ritiene che i livelli di supporto persistano a 10.000 dollari, fornendo la base per la prossima corsa sopra gli 11.000 dollari. In questo tipo di corsa il nuovo probabile massimo potrebbe essere trovato a 11.531 dollari. I livelli di supporto più bassi per analisi per asse si attestano a 9504 dollari.

Il Bitcoin ha recentemente raggiunto un traguardo, dopo essere stato dichiarato la sesta moneta più usata al mondo, e questo parla di adozione massiccia. Mentre, d’altra parte, gli investitori istituzionali hanno sempre avuto un ruolo importante nell’improvviso movimento dei prezzi.

Ultimo ma non meno importante, Whale Alert riferisce che un trasferimento di 17 milioni di dollari è stato appena trasferito su un conto Binance. Storicamente Bitcoin è stato associato alle transazioni Tether (USDT), quindi ci si può aspettare un dumping. Tuttavia, essendo un dump indiretto, non è molto probabile che il movimento del prezzo del Bitcoin sia influenzato da un enorme margine.

Tutto sommato, nonostante le opinioni divergenti sul mercato, la Bitcoin è impostata sul prezzo di 11.000 dollari e solo fattori estremi come la discarica delle balene, l’improvvisa fluttuazione del mercato globale o un’altra ondata di pandemia probabilmente impediranno al re di dondolarsi.